Citochine

Le citochine sono peptidi e non possono passare il doppio strato lipidico delle cellule per entrare nel citoplasma.

È stato dimostrato che le citochine si preoccupano della segnalazione autocrina, paracrina ed endocrina come agenti immunomodulanti.

La loro netta distinzione dagli ormoni fa ancora parte della ricerca in corso. Le citochine includono chemochine, interferoni, interleuchine, linfochine ed elementi di necrosi tumorale, tuttavia in genere non sono ormoni o elementi del braccio (nonostante alcune sovrapposizioni all’interno della terminologia).

Esistono prove straordinarie che dimostrano che le citochine / chemochine positive sono coinvolte ora non solo nell’iniziazione, ma anche nella pazienza del dolore patologico attraverso l’attivazione diretta dei neuroni sensoriali nocicettivi.

Esistono molti prodotti salutari come eco slim che ci aiutano a perdere peso e a mantenere le funzioni del nostro corpo, ma alcune citochine infiammatorie sono anche interessate alla sensibilizzazione vitale causata da danni ai nervi / infezione e sono correlate allo sviluppo dell’iperalgesia / allodinia controlaterale.

Le citochine sono piccole proteine ​​secrete con l’aiuto di cellule di strutture immunitarie sia innate che adattive e possono regolare varie caratteristiche all’interno della reazione immunitaria. La disregolazione della secrezione di citochine e le loro conseguenti reti di segnalazione è un aspetto critico della patogenesi del disturbo autoimmune.

Le citochine sono prodotte per mezzo di molte popolazioni cellulari, ma i produttori primari sono le cellule helper t (th) e i macrofagi.

Le citochine possono essere prodotte in e usando il tessuto nervoso periferico in alcuni punti di processi fisiologici e patologici con l’aiuto di macrofagi, mastociti, cellule endoteliali e schwann residenti e reclutati.

A seguito di una lesione del nervo periferico, i macrofagi e le cellule schwann che si accumulano attraverso il sito Web ferito del nervo secernono citochine e fattori di crescita unici richiesti per la rigenerazione del nervo.